Seminario NS Lab | ADHD nell'adulto tra difficoltà di diagnosi e adattamento ad una quotidianità troppo confusionaria

14 Marzo 2024
13:30 - 14:30
REGISTRATI
NS Lab Applied Research

Il Seminario NS Lab | ADHD nell'adulto tra difficoltà di diagnosi e adattamento ad una quotidianità troppo confusionaria si inserisce in una serie di appuntamenti che hanno l’obiettivo di illustrare e diffondere le evoluzioni delle ricerche in campo neuroscientifico.

Il seminario, a cura di Intesa Sanpaolo Innovation Center, si terrà giovedì 14 marzo 2024, H. 13.30-14.30 e sarà condotto in lingua italiana.

Seminario neuroscienze intesa sanpaolo innovation center dedicato a come trattare con il disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività negli adulti Seminario neuroscienze intesa sanpaolo innovation center dedicato a come trattare con il disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività negli adulti

ABSTRACT

Sappiamo dai principali manuali di diagnosi e cura, che il disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività (ADHD o DDAI) include difficoltà di attenzione e concentrazione, di controllo degli impulsi e del livello di attività, che nell’adulto si accompagnano spesso a sindromi ansioso-depressive o dipendenze comportamentali di vario tipo.
La realtà che già dipingeva, quindi, diversi sottotipi con caratteristiche si complica con l’età adulta, specialmente nel caso in cui non sia già presente una diagnosi.

Vissuti di frustrazione, scontri quotidiani e difficoltà di adattamento, sia nella sfera personale che lavorativa, sono purtroppo all’ordine del giorno, complicati da una forte componente di autocritica e giudizio negativo sviluppata attraverso anni di difficoltà.

Se per il bambino ad oggi esistono percorsi di diagnosi e trattamento accessibili ed efficaci, per l’adulto la strada è ancora tortuosa sia per l’accesso alla diagnosi che per le cure. In questo seminario si vuole far luce su questi vissuti, e dare risonanza all’argomento, offrendo una visione auto compassionevole e ricca di spunti per affrontare un mondo che sembra andare troppo lento o troppo veloce.

 

BIO

Martina Migliore, Psicologa, Psicoterapeuta cognitivo comportamentale, PhD in Psicobiologia, ha una vasta esperienza clinica nel trattamento di adulti e adolescenti, con un approccio che unisce pragmatica ed umorismo. Integra elementi della cultura pop e del gioco nella pratica terapeutica, al fine di creare strategie realistiche e creative davvero utili. Ha un figlio con ADHD e DOP e questo le consente di avere una visione duplice su questa sindrome complessa, sia dal punto di vista professionale che umano. Attualmente è direttore della formazione e dello sviluppo in Serenis, e si occupa della realizzazione di progetti formativi innovativi sia per gli oltre 1200 psicoterapeuti che collaborano con il centro medico, che per le aziende che ad esso si affidano per la realizzazione di iniziative di promozione del benessere psicologico sul lavoro